Chiamaci oggi!  011 9607308
RISTORANTE AI FORNELLI  - LOGO


Senza glutine c’è più gusto

Il lago di gusto del Ristorante senza glutine a Castiglione Torinese

Il verde del parco e l’azzurro del lago sono gli ingredienti dominanti nella ricetta senza glutine del Ristorante Ai Fornelli di Castiglione Torinese, nato per offrire anche ai celiaci un’esperienza nell’alta cucina senza rinunciare al gusto. Perché – come diceva Lessing – la vita è troppo breve per bere e mangiare male. 
Prenota una cena sul lago 

Gluten free nel parco

L'azienda nasce dalla passione di Gabriele per la cucina e da una decennale esperienza ai fornelli che ha permesso di immaginare quella che ci piace definire una locanda immersa nel verde del Parco fluviale del Po, con una rilassante vista sul lago e una terrazza dove poter mangiare all’aperto d’estate. Con 85 coperti, specie nelle giornate calde, il luogo si trasforma e si allarga all'esterno, dove lo spazio può ospitare grandi eventi come battesimi, matrimoni e feste private. Tra una passeggiata, una gita al lago o un’escursione in bici sulla pista ciclabile più lunga d’Italia, che da Castiglione Torinese arriva fino in Veneto, Ai Fornelli è l’occasione per fare una pausa nell’alta cucina ma anche e soprattutto per scoprire il gusto di un ristorante senza glutine.

Il gusto di una cucina per intolleranze

Il principale obiettivo del Ristorante Ai Fornelli è di accontentare tutti i gusti, con menu che si adattano alle necessità dai celiaci ma anche a quelle dei clienti con intolleranze al lattosio, senza dimenticare vegani e vegetariani. Perché mangiare bene è un diritto di tutti. E noi siamo qui per garantire il piacere del palato sia col cibo che col vino, puntando principalmente a valorizzare il territorio con prodotti locali e pasta fatta in casa che ci consentono di assecondare ogni richiesta per il pranzo o la cena in un ristorante gluten free.
un menu’ e un cucchiaio di legno
un piatto a base di polipo

Mangiare bene e stare meglio

La nostra filosofia è mantenere il gusto e la varietà dei sapori in una cucina priva di elementi tipici della tradizione culinaria italiana, come la farina, le uova o il latte, riuscendo allo stesso tempo a scardinare gli stereotipi dei più scettici. Quello che arriva sulla tavola è sempre un piatto che sorprende per la ricchezza e per la qualità di preparazione e presentazione, esaltato anche da una selezione di etichette locali, in particolare Barbera, Dolcetto, Bonarda, Chardonnay e Arneis.
Prenota una cena sul lago 
Share by: